Altri Siti

SpaziOso
BARZELLETTE
LIBRI
VIDEO MUSICA
FOTO DIGITALI
FOTO DIVERTENTI
CURIOSITA'
POKER
RICETTE
SARDEGNA
ZAGABRIA
BELGRADO
SARAGOZZA
LAGHI ALPINI
MADRID
BERNINA EXPRESS
TURCHIA
BUDAPEST
BOAVISTA
AMSTERDAM
SUDAFRICA
NAPOLI E DINTORNI
ISOLA DI MAFIA
VALENCIA
COSTA AZZURRA
ORTONA
NAMIBIA
OMAN e DUBAI
TIBET e CINA
ISOLE EOLIE
PRAGA
CAMBOGIA
SIVIGLIA
CRACOVIA
NEW YORK
MAROCCO
COPENAGHEN
SAN PIETROBURGO
ALBANIA
SANTORINI
RIGA
ZANZIBAR
ISLANDA
ALTRI
Top Liste
Internet è diventato famoso ed anche largamente diffuso proprio grazie all'esistenza dei link, un pezzettino di codice HTML inserito nella pagina web che ci permette di spostarci all'interno del sito che stiamo visitando o addirittura di visitare altri siti. Questo collegamento fa sì che tutto il mondo diventa in pratica un villaggio globale. Spesso faccio la battuta che Internet è la seconda più significativa invenzione della nostra civiltà, subito dopo la ruota e mi sembra che quest'affermazione sia molto vicino alla realtà.

Ultimamente i link sono diventati straimportanti anche per un altro fatto: i motori di ricerca danno tantissima importanza al fatto che un sito sia ben linkato dagli altri. In questo vedono la sua popolarità e la propagazione tra gli utenti, che per loro, cioè i motori di ricerca, corrisponde alla validità dello stesso. Pertanto anche noi non possiamo fare a meno che predisporre qualche pagina del sito a questo scopo, a collegarci con la rete mondiale informatica, anche se in questo caso in ovvia prevalenza saranno presenti i siti italiani.

Allora, se vi piace il nostro sito e vorreste linkarci, fate pure, saremmo molto grati. Se volete vedere inserito il vostro link su queste pagine, cioè vorreste scambiare link con noi scriveteci a info [chiocciola] spazioso.net e fateci avere la vostra proposta; l'aspettiamo con l'impazienza e promettiamo di rispondere ASAP, cioè al più presto possibile.

Ed ecco il codice già pronto per linkarci:

<a href="http://www.spazioso.net/">Divertimento Spazioso</a>

Sicuramente vi è venuto in mente più di una volta quanto sarebbe bello vivere da una rendita finanziaria. Forse avete provato a fare qualche investimento in BOT che sono sicuri, ma rendono molto poco, oppure avete qualche esperienza con i fondi comuni; spesso vanno molto male. Tutti questi strumenti sono in qualche modo collegati con una persona che consiglia il modo per far fruttare i soldi, a quando va male, chi vi ha portato in quella direzione sbagliata comunque guadagna, nonostante voi vi siete rovinati. Sui miei spiacevoli tentativi di investire tramite strumenti classici, mi sono avvicinato al Forex circa 5 anni fa. Ho deciso di fare tutto da solo, perciò se sbaglio, so chi è colpevole. La comodità sta nel fatto che si può fare tutto da casa, avendo a disposizione le informazioni principali già direttamente sulla piattaforma che si usa e possibilità di esercitarsi, almeno all'inizio, con la modalità dimostrativa, senza rischiare i soldi. Ci ho messo un po' di tempo per capire come fare, ma è molto semplice: le valute ed i beni (si può commerciare anche con petrolio, oro e così via) vanno su è giù senza molto senso, almeno per noi communi mortali. Perché quando ci arrivano le informazioni, le conseguenze sono già state consumate, da quelli che le avevano prima, e qui è inutile spaccarsi la testa. Però ci sono dei periodi quando certe discese o ascese dei prezzi sono continue, si ha una tendenza chiara. Ecco il trucco per guadagnare i soldi con il Forex; essere pazienti, aspettare i momenti giusti e sfruttarli.

Ospiti dello SpaziOso

Racconta una vacanza di due settimane in Messico, a due settimane dall'annuncio dell'influenza suina, ma i nostri eroi sono rimasti indenni. Un giro sulla penisola dello Yucatan che ha compreso gli stati di Messico, Belize e Guatemala di cui l'argomento erano i siti archeologici degli antichi Maya. E dopo un riposo durato 7 giorni in un resort a Playa Maroma.

Gli stessi protagonisti del Messico hanno deciso di ripetere un viaggio insieme e questa volta sono finiti nel Sahara al sud della Tunisia, sulle tracce dei Tuareg, come si intitola il tour. Un vacanza di 8 giorni, compresa anche la festa di Capodanno 2010. Tante bellissime fotografie da vedere ed un dettagliatissimo, ma anche divertente, diario da leggere.

Top Liste