Isola di Mafia, Tanzania

dal 3 Marzo al 12 Marzo 2012
SpaziOso
BARZELLETTE
LIBRI
VIDEO MUSICA
FOTO DIGITALI

FOTO DIVERTENTI


CURIOSITA'
POKER
RICETTE
SARDEGNA
ZAGABRIA
BELGRADO
SARAGOZZA
LAGHI ALPINI
MADRID
BERNINA EXPRESS
TURCHIA
BUDAPEST
BOAVISTA
AMSTERDAM
SUDAFRICA
NAPOLI E DINTORNI
ISOLA DI MAFIA
Nord dell'isola
Parco Marino
Dar es Salaam
VALENCIA
COSTA AZZURRA
ORTONA
NAMIBIA
OMAN e DUBAI
TIBET e CINA
ISOLE EOLIE
PRAGA
CAMBOGIA
SIVIGLIA
CRACOVIA
NEW YORK
MAROCCO
COPENAGHEN
SAN PIETROBURGO
ALBANIA
SANTORINI
RIGA
ZANZIBAR
ISLANDA
ALTRI

Dicevo sempre che fare tante ore di viaggio per trascorrere una settimana al mare non aveva senso. Allora, perché l'ho fato?! Ve l'ho racconto.

Un bel giorno ho visto su facebook una bella foto di una "capanna" circondata dalle palme con il mare davanti e sotto era scritto Butiama Beach. Ho percepito che dovevo assolutamente andare là e mi chiedevo chissà dove si trova quel posto? Ho cercato su Google e ho scoperto che esiste un'isola che si chiama Mafia. Si trova in Tanzania vicino a Zanzibar. Beppe che ha messo la foto su facebook mi ha descritto il posto che ha visitato l'anno scorso. Vorrei precisare che non conoscevo Beppe ma ho sentito parlare di lui da un amico birmano che è anche il suo amico. Non ci ho messo tanto ad organizzare il viaggio con l'aiuto di Beppe e non ho pensato alla mia regola scritta all'inizio. Le regole servono per poter trasgredirle, sono contenta quando lo faccio; mi sento "migliorata".

Non ho sofferto troppo il lungo viaggio con due scali, il primo a Cairo e il secondo a Dar Es Saalam da dove partono i piccoli aerei di 12 posti. Su Internet abbiamo acquistato i biglietti aerei, da Dar a Mafia con la compagnia Coastal. Mafia è conosciuta tra quelli che fanno le immersioni ed alcuni di loro che abbiamo incontrato sono venuti alla ricerca di squalo balena. Nonostante il periodo giusto, inizio di marzo, squalo balena non si è visto.

Il nostro bungalow a Butiama Beach L’arredamento del bungalow

Dall'aeroporto a Butiama Beach sono pochi chilometri, 15 minuti in macchina. La cosa che mi ha colpito all'arrivo era la tranquillità del posto e la natura, un'esplosione di verde. Ci hanno assegnato il bungalow n.1 e devo precisare che ci sono altri 6, più 3 in costruzione. Non è difficile fare i conti, anche per il numero massimo di pochi ospiti. Passare una settimana in un posto dove tutto è perfetto, molto curato dall'arredamento alla pulizia delle camere all'ottimo cibo servito con grande classe, è fantastico, rilassante e rigenerante. I padroni di casa, Maura e Moze, simpaticissimi e disponibilissimi.

Vista sulla spiaggia di Butiama Beach dal nostro terazzo Spiaggia di Butiama Beach Dopo il bagno mattutino, alle 7 di mattina Il tramonto del sole avviene in mare

I primi due giorni non si è visto tanto sole e così abbiamo esplorato la parte a destra dalla spiaggia che porta al porto dove sono i pescatori e a sinistra verso il parco marino. Queste passeggiate le abbiamo fato insieme a Teresa e Corrado che abbiamo conosciuto là, e devo nominare anche i tre cani del posto che ci hanno fatto compagnia per tutto il tempo.

Un giorno siamo usciti con la barca a fare snorkeling, ma la cosa più bella è stato il banco di sabbia, una striscia di sabbia bianchissima in mezzo al mare turchese. Sembrava la luna dell'oceano, brillava al sole come la luna illuminata dal sole di giorno.

L'isola che non c'e banco si sabbia nell'oceano indiano Barca della gita

Ci sono tante altre attività a disposizione e si possono fare alcune gite.

Nord dell'isola